Con D.G.R. 19 Giugno2017, n. 29-5207, pubblicata al supplemento ordinario n. 2 al B.U. n. 24, recante "Recepimento Accordo tra Governo, Regioni ed EELL per l'adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze in materia edilizia. Accordo ai sensi dell'art. 9, c. 2, l. c) del d.lgs 28.08.1997, n. 281 e diffusione con il sistema telematico "MUDE Piemonte". Parziale modifica della DGR 21.10.2014, n. 21-456 e aggiornamento delle DGR 9.03.2015, n. 28-1161 e 13.06.2016 n. 28-3481", la Regione Piemonte ha recepito quanto previsto dall'Accordo ed ha provveduto a promuovere e diffondere l'uso dei modelli regionali mediante il servizio "MUDE Piemonte" (http://www.mude.piemonte.it/site/documenti-e-guide-per-i-comuni) che offre, per i comuni aderenti, l'utilizzo del servizio di compilazione e trasmissione telematica.   Per i comuni non ancora aderenti è possibile reperire i contenuti dei modelli di cui sopra, adeguati a quelli nazionali, dai fac-simili pubblicati nel portale, come previsto dal comma 3, articolo 1 dell'Accordo.